Loki – Marvel Classic (Earth-616)

Benvenuti in Marvel Fever Character: il database dei personaggi Marvel. All’interno del Database troverete le schede degli Eroi e dei Villain dell’Universo Marvel.

Ogni personaggio ha la sua scheda sia per l’Universo a fumetti, chiamato Marvel Classic Earth-616 (MC), sia una o più schede per l’Universo Live-Action di riferimento. 

Prima Apparizione di Loki:

  • Journey into Mystery vol.1 n.85 pubblicato nel 1962 scritto da Stan Lee, disegnato da Jack Kirby e inchiostrato da Dick Ayers.
  • Cover di Jack Kirby.

loki

Loki Laufeyson è figlio della regina Farbauti e del re Laufey, che insieme regnano sui giganti di Jotunheim.
A causa della sua statura minuta il padre inizia a provare grande vergogna nei suoi confronti e decide di nasconderlo, inoltre infastidito della sua esistenza inizia ad abusarne.

Scoppiata la guerra tra il regno di Jotunheim e quello di Asgrad Asgard, il Loki del futuro ordisce un terribile piano con l’aiuto dello spirito di Bor padre di Odino. Infatti Odino sconfigge suo padre, ma il colpo di grazie è inferto dal Loki del futuro che gli fa anche trovare la sua versione ancora infante tra le macerie.

Odino impietosito decide di adottarlo e crescerlo al pari del suo figlio biologico Thor.

loki

Senza volere Odino facendo ciò attua la maledizione che suo padre Bor in punto di morte gli scaglio.
Infatti quest’ultimo moribondo chiede aiuto a suo figlio Odino che gli lo nega, allora Bor lo maledice dicendogli che anche lui un giorno sarebbe stato rovinato da un figlio adottato.

Ma anche ad Asgard il giovane Loki presto ebbe problemi molto simili a quelli che aveva a Jotunheim che con il tempo si accrebbero. Infatti pur avendo l’amore incondizionato della moglie Signy e l’amicizia del fratellastro, di contro molti gli Asgardiani. Essendo poco prestante fisicamente e figlio di giganti, cominciarono ad avere molti pregiudizi nei suoi confronti e a disprezzarlo sempre di più.

Ad aumentare il suo malessere si aggiungerò i continui successi di Thor, per il quale provava un crescente invidia e odio.

loki

Così non potendo eguagliare gli asgardiani nella forza fisica inizio a dedicarsi alla magia e alle arti oscure.
Fu suo insegnate il mago Eldered. Da lui imparò la conoscenza delle arti oscure a tal punto che uccise il suo maestro per divenire unico in tale arte.

Così in breve divenne il temutissimo “Dio del Male” o ” Dio degli inganni”.

loki

Innumerevoli furono i complotti che ordì contro Odino, Thor e gli Asgardiani, e non sempre ha avuto fattezze maschili. Ma sarà solo dopo gli eventi di Assedio si scoprirà il suo vero obiettivo. Dimostrare le sue capacità e che i pregiudizi nei suoi confronti erano del tutto immotivati.
Certo è che i metodi scelti non deponevano molto a suo favore.
Ma durante questi eventi sacrifica la sua stessa vita per salvare gli Avengers dimostrando la sua buona fede.

loki

Un atto così eroico non passo di certo inosservato agli occhi di prode Thor, che ingannata la morte lo riporta in vita. La sua rinascita non avviene su Asgard, ma si ritrova a essere un ragazzino, senza memoria di chi fosse, umano a Parigi. Appena scoperto ciò, Thor lo riporta ad Asgard. Ciò gli consente di avere nuovamente i suoi poteri magici. Però non torna uomo infatti rimane un ragazzo.
Inizialmente tutto sembra promettere una nuova e tranquilla adolescenza. Presto, i pregiudizi del passato si ripresentano ponendo nuove e difficili sfide al “nuovo” Loki.

loki

Nemici:

La sua nemesi per decenni è stata Thor, e di conseguenza Odino e gli Avengers. Tra i suoi nemici non possiamo non annoverare Mephisto che spesso si è dimostrato un nemico molto astuto.

Oggetti utilizzati da Loki:

  • Pietre delle Norme per accrescere i suoi poteri.
  • La potente spada magica chiamata  Laevateinn.

Curiosità:

  • Sono due le differenze maggiori tra la versione mitologica di Loki e quella dei fumetti Marvel. La prima che nel mito Loki non è fratellastro di Thor bensì di Odino. La seconda che nella leggenda Farbauti è il padre mentre Laufey la madre e non viceversa.
  • In Venus vol.1 n.6 del 1949 edito dalla Timely Comics (in seguito diverrà Marvel Comics). Stan Lee introdusse il primo Loki, ma le sue origini sono ben lontane a quelle mitologiche norvegesi a cui più correttamente si ispirano quel del Loki dell’universo Marvel classico.

loki

 

366 views

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *