Analisi e commento del Trailer di Thor: Ragnarok!

Il Trailer di Thor: Ragnarok ha sorpreso per molti aspetti, posto molti interrogativi e qualche certezza.

In questo articolo cercheremo di analizzare il Trailer di Thor: Ragnarok e di prevedere alcuni punti fondamentali del film e di tirare fuori da queste prime immagini qualche curiosità. 

Riguardate il Trailer italiano di Thor: Ragnarok qui!

Nonostante non abbiamo ancora visto il film Thor: Ragnarok la seguente analisi potrebbe contenere spoiler sulla trama.

Thor imprigionato e la distruzione di Asgard.

Le prime immagini del Trailer di Thor: Ragnarok mostrano il Dio del Tuono incatenato in un luogo oscuro e alla presenza di fiumi di lava. Possiamo ipotizzare che:

  • si tratti del luogo dove dimora Surtur, il gigante di fuoco che verrà scatenato durante il Ragnarok e la distruzione di Asgard. Il luogo è quello di Muspelheim, (uno dei nove mondi). Nei fumetti si presenta incandescente proprio come quello mostrato in questo trailer.
  • si tratti di Hel, il livello più basso del pianeta di ghiaccio Niflheimr governato da Hela. Nei fumetti è il regno di Hela.
  • Una terza possibile ipotesi è che il regista e gli sceneggiatori, come capita spesso, abbiano voluto unire Muspelheim a Hel. 

Come potete vedere, nel nostro screenshot dal trailer, in alto a sinistra e in basso a destra si vedono delle facce di demoni infuocati. 

La presenza di Surtur nel film è stata confermata al San Diego Comic-Con. I fan infatti hanno visto una sequenza in CGI in cui Hulk era pronto a scontrarsi con Surtur (probabilmente avverrà nella parte finale del film).

La nostra ipotesi è che Hela farà di tutto per scatenare il ragnarok e di conseguenza Surtur.  Nelle scene successive del Trailer Hela annuncia la distruzione di Asgard dicendo “Asgard è estinta!” e poi si scatena una furia di fuoco che dovrebbe proprio essere quella di Surtur.

 

Thor, Loki e Doctor Strange

Un primo incipit, sull’avventura che intraprenderà Thor, lo abbiamo avuto durante la scena dei titoli di coda di Doctor Strange. Thor a New York, nello studio di Stephen Strange, gli chiede aiuto per trovare suo padre Odino che è scomparso, annunciano a tutto il pubblico che Loki farà parte di questa ricerca.

Nel Trailer, come potete vedere dal nostro screenshot, dopo che Hela distrugge il martello di Thor (il Mjolnir), il vicolo è pervaso da un flusso di energia. Come potete vedere Loki è presente.

Screenshot dal trailer di Thor: Ragnarok

Nel Trailer non vediamo Doctor Strange anche se la sua presenza nel film è stata confermata. Sicuramente si tratterà di una piccola parte in cui, con tutta probabilità, Strange aiuterà Thor e Loki nella ricerca di Odino.

La distruzione del Mjolnir

L’immagine più eclatante del trailer di Thor: Ragnarok è sicuramente quella della distruzione del martello di Thor da parte di Hela.

Il mistero ancora irrisolto è del perché Hela si trovi sulla terra.

Una delle ipotesi è che sia alla ricerca di Thor per avere il suo martello poiché all’interno è nascosta la gemma dell’infinito non ancora rivelata nell’MCU.
A nostro avviso è altamente improbabile:

  • Non è mai successo nei fumetti
  • Il martello è sempre stato con Thor.
  • Impossibile che i nani che hanno creato il martello, su commissione di Odino, abbiano inserito la gemma dell’anima nel martello.
  • Il martello non ha mai avuto la caratteristica di essere un contenitore.

In ogni caso, resta una scena forte e di grande impatto. Hela potrebbe aver distrutto il martello per mostrare la sua forza a Thor e Loki.

Dopo la distruzione del martello, Thor dovrebbe essere esiliato da Hela su Saakar. Non sappiamo se Loki sia stato imprigionato, sia riuscito a fuggire o fosse d’accordo con Hela e abbia condotto Thor in trappola.

Una curiosità che poniamo alla vostra attenzione è che, in un concept art ufficiale di Avengers: Infinity War Thor brandisce un’arma diversa dal Mjolnir, ovvero sembrerebbe essere il Jarnbjorn che il Dio del tuono utilizzava prima di ricevere il martello da Odino.
Questo è molto più simile a un’ascia che a un martello.

Per non svelare troppo la parte finale non si vede, ma come potete vedere l’impugnatura è diversa. Quindi sembra proprio che Thor non riavrà il suo martello. 

Il passato di Hela

Spesso per introdurre un Villain si fa ricorso a qualche flashback. Qui sembra che non mancheranno e qualche scena possiamo ammirarla nel trailer. In particolar modo il focus è sulla battaglia tra Hela e le Valkyrie.

Il trailer mostra Hela nella sua mise classica da fumetto (disegnata da Jack Kirby).

 Della stessa sequenza fa parte lo scontro con le Valkyrie e la loro caduta.

L’unico fotogramma in cui si vede il mantello di Hela.

Quello che non vediamo nel trailer, ma che presumibilmente vedremo nel film o sentiremo raccontare è di come Odino abbia sconfitto Hela e l’abbia relegata nel mondo dei morti. 

Per quanto riguarda Hela ad Asgard portiamo alla vostra attenzione due fotogrammi che sembrano essere collegati in linea temporale, ma non dovrebbero esserlo.

Nel primo fotogramma Hela sta per proclamare la fine di Asgard e scatenare l’inferno.

Come potete vedere il personaggio interpretato da Cate Blanchett ha i capelli sciolti e la stessa mise di quando incontra Thor nel vicolo di New York, quindi è nel presente.

Screenshot dal trailer di Thor: Ragnarok

In questo secondo fotogramma, che mostra una battaglia ad Asgard, Hela sembra indossare un altro costume e l’elmo che abbiamo visto in quelli che pensiamo essere dei flashback.

  • Se si tratta di un flashback riguarda la battaglia in cui Hela viene sconfitta da Odino perdendo l’elmo. 
  • Se non fosse un flashback ipotizziamo che Hela abbia recuperato il suo elmo e lo abbia indossato durante la battaglia ad Agsard.
    Per spiegare la presenza/assenza dell’elmo dobbiamo far ricorso alla storia fumettistica di Hela dove il mantello racchiude il suo potere. Nel film ipotizziamo che l’elmo racchiuda parte del potere di Hela e anche il suo famoso mantello (che potete notare in un solo fotogramma).

Quindi la crociata di Hela contro Asgard è per sete di vendetta e sopratutto per ritrovare il suo elmo.   

Screenshot dal trailer di Thor: Ragnarok

Una nota 

Potete approfondire la vostra conoscenza con il personaggio di Hela dei fumettiiok con la nostra scheda.

Le Valkyrie

Il Trailer mostra la Valkyria portare Thor al cospetto del Gran Maestro e quindi ipotizziamo che dopo la loro caduta le Valkyrie siano in qualche modo al servizio del Gran Maestro.

Il Gran Maestro chiede alla Valkyria “Cosa hai portato oggi? dimmi…” lei risponde riferendosi a Thor “Un contendente.”

La Valkyria, con molta probabilità, aiuterà Thor (e Hulk?) a fuggire da Sakaar. Lo scopo della Valkyria sarà probabilmente quello di vendicarsi di Hela e di riscattare la sua categoria.

Ipotizziamo che un fotogramma specifico mostri la fuga da Saakar che avverrà attraverso uno dei portali nel cielo, con una astronave che la Valkyria provvederà a recuperare. Come potete notare l’astronave riporta i colori visti anche sullo scudo fornito a Thor dentro l’arena: oro e rosso.

Screenshot dal trailer di Thor: Ragnarok

Saakar

Saakar è il pianeta dove si dovrebbe svolgere la parte centrale del film. Dove Thor è catturato dalla Valkyria e portato dal Gran Maestro. Questi lo costringerà a scontrarsi nell’arena con Hulk. Anche nei fumetti su Saakar c’è un’arena in cui si scontrano gladiatori galattici. Questo pianeta è lo stesso di quello utilizzato per la saga fumettistica di Planet Hulk. 

Una cosa abbastanza strana è che Saakar ha diversi portali aperti, come potete vedere in questa immagine dal trailer.

Screenshot dal trailer di Thor: Ragnarok

Saakar infatti, è un pianeta situato vicino a un buco nero che viene raggiunto da ogni tipo di criminale in cerca di rifugio. Si può pensare che i portali siano proprio in continuo utilizzo da parte di fuggitivi. Inoltre è chiaro che si tratti di un posto dove vengono scaricati materiali in disuso.

Il Gran Maestro

Il suo ruolo potrebbe essere marginale o importante. Sicuramente sarà lui a trattenere Thor e a farlo scontrare con Hulk. Non sappiamo come possa legarsi a Hela, ma sappiamo che il Gran Maestro è uno degli Antichi (come il Collezionista visto nel primo film dei Guardiani della Galassia), uno degli esseri più potenti nell’Universo Marvel che può uccidere qualcuno solo desiderandone la morte, allo stesso modo può farlo resuscitare.
Nel trailer lo vediamo in più di qualche scena, ma nessuna di queste anticipa qualcosa.

Heimdall

Una delle scene più misteriose riguarda proprio Heimdall.

Heimdall non ha la sua solita armatura e presenta una capigliatura del tutto nuova, inoltre si trova in una foresta ad affrontare un nemico. Secondo alcuni rumors la dea della morte Hela ucciderà Heimdall quando conquisterà Asgard e questo sarà comandato da lei per i suoi servigi.
Quindi quella che vediamo dovrebbe essere l’immagine della versione di Heimdall morto/posseduto.

Screenshot dal trailer di Thor: Ragnarok

Noi di Marvel Fever, a proposito di questo rumors, abbiamo un dubbio che vi riportiamo. Heimdall, qualora venisse ucciso, finirebbe nel Valhalla in quanto anima pura e buona, e noi sappiamo che Hela può comandare solo i morti che risiedono in Hel (la dimora delle anime indegne).
Quindi ipotizziamo che Hela abbia apparentemente ucciso Heimdall, ovvero lo abbia imprigionato nel Hel proprio per poterlo comandare. Ciò è plausibile perché Heimdall a un certo punto si ribella.
Nel fotogramma sotto lo vediamo uccidere una guardia di Hela (stessi colori, stesso design). 

Screenshot dal trailer di Thor: Ragnarok

Quindi si libererà in qualche modo dal potere di Hela e tornerà come lo conosciamo, questa forma di liberazione e appropriazione della propria coscienza si può percepire nel fotogramma successivo in cui il suo viso sembra quasi meravigliato dalla sua reazione e dalla sua ribellione, quel suo sguardo non è certamente un caso.

La location sembra essere la foresta di Asgard vista anche in Thor: The Dark World.

Skurge l’esecutore

Questo personaggio, mostrato in una piccola scena in cui usa un mitragliatore, nei fumetti è un nemico di Thor ma che alla fine si sacrifica per salvare le anime imprigionate in Hel.

Potrebbe fare la stessa fine nel MCU?
Potrebbe essere lui a liberare Heimdall?

In questa scena, alle sue spalle, non c’è il cielo di Saakar. Potrebbe essere quello di Asgard o della Terra o appunto, e cosa più probabile, è alle porte di Hel.

Screenshot dal trailer di Thor: Ragnarok

Loki

In ogni film in cui appare Loki, tranne The Avengers (2012) dove era chiaramente il nemico numero uno del film, ha sempre avuto dei ruoli ambigui sempre perseguendo il suo profitto. Vi ricordiamo che alla fine di Thor: The Dark World Loki appare come Odino che invece è scomparso e non sappiamo come.

In Thor: Ragnarok

Step 1: Loki inizialmente viene portato a New York da Thor per cercare il loro padre scomparso.

Step 2: Lo rivediamo poi con i coltelli in mano in quello che sembra essere un ponte. Questa è una location che vediamo per la prima volta in questo trailer. Ipotizziamo che questa scena si svolga mentre Thor sia imprigionato da Hela e Loki lo voglia salvare dopo l’incontro con Hela nel vicolo a New York. Oppure sta servendo Hela in qualche modo.

Step 3: Lo si vede nello stesso regale divano del Gran Maestro mentre va in scena lo spettacolo dello scontro tra Hulk e Thor nell’arena. Un’immagine molto strana se pensiamo che, senza intervenire, sta prendendo come pubblico parte a quello che sarà, per suo fratello, uno scontro mortale.

Thor: Ragnarok

Hulk

Il grande punto focale del trailer che ha attirato l’attenzione dei fan è la presenza di Hulk e lo scontro con Thor.

Ricorderete, alla fine di Avengers: Age of Ultron, che Hulk decide di esiliarsi.
Sappiamo adesso che ha volato con il Quinjet fino a Saakar per non essere più trovato e per non recare più danno a nessuno. 

Come nella miniserie a fumetti Planet Hulk, il gigante verde è un gladiatore che combatte altri mostri alieni in un’arena come quella del film, anche l’armatura è praticamente identica. 

È stata anche realizzata una versione animata di Planet Hulk che potete trovare in home video.

Thor: Ragnarok

Ma di fronte a quale Hulk siamo? 

Questo Hulk prende decisioni di propria coscienza senza essere Bruce Banner e combatte in una arena per scelta. Se non ne avesse coscienza non potrebbe essere trattenuto in alcun modo. Inoltre decide di indossare un’armatura e delle armi.

La scelta, quindi, è caduta sull’Hulk denominato “The Green Scar” che sarebbe lo stesso del fumetto Planet Hulk.

Questo tipo di Hulk unisce l’intelligenza di Bruce Banner alla forza bruta di Hulk.
Considerando che in The Avengers (2012) ha pronunciato una battuta (proprio contro Loki) crediamo che facendo coppia con Thor anche qui parlerà e potremo sentire il famigerato “Hulk spacca!”
Ovviamente, lo scontro con Thor non ucciderà nessuno dei due e questi scapperanno da Saakar. C’è una foto che mostra anche Bruce Banner nel film.

 

Conclusioni

Il trailer di Thor: Ragnarok ci ha entusiasmato sia per le scene spettacolari che per lo scontro Hulk vs Thor.

Inoltre ha moltissime ester eggs e spunti di discussione. In questo articolo abbiamo voluto mettere in luce i punti salienti della trama e  i personaggi più importanti del film.

Scriveteci se avete dubbi, domande o riflessioni da condividere con noi sul trailer di Thor: Ragnarok

A presto con nuovi aggiornamenti Marvel! 

 

® Riproduzione Riservata

1086 views

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *