Dove si trovano le Gemme dell’Infinito?

Vi state chiedendo dove si trovano le Gemme dell’Infinito?

Siete nel posto giusto per scoprire dove si trovano le Gemme dell’Infinito. Ecco una mini guida con la situazione delle preziose pietre dell’MCU. Al cinema è appena uscito Spider-Man Homecoming e mancano solo due film per poi vedere il tanto atteso Avengers: Infinity War. Dopo i prossimi Thor Ragnarok e Black Panther  vedremo finalmente gli Avengers combattere contro Thanos.

Le Gemme dell’Infinito sono sempre state presenti fin da quanto il Cubo Cosmico è stato introdotto nell’MCU, ma ufficialmente sono state presentate in Guardiani della Galassia, quando il Collezionista spiega che prima della creazione dell’Universo erano presenti sei entità. Queste sei entità furono poi condensate in lingotti. Chiunque controlli tutte e sei le pietre e le maneggi con il Guanto dell’Infinito, ha il potere di rimodellare la realtà.

In questa mini guida vediamo di cosa sono e dove si trovano le Gemme dell’Infinito.

La Gemma dello Spazio (blu)

Dove si trovano le Gemme dell'Infinito?

Originariamente introdotta come Cubo Cosmico in Captain America: Il Primo Vendicatore (anche se in realtà una prima apparizione si ha nelle scena post-credit di Thor), la Gemma dello Spazio ha il potere di viaggiare nelle diverse dimensioni dello spazio. Teschio Rosso usava il Cubo Cosmico per creare armi super potenti per l’Hydra. Loki lo usava per aprire il portale che permetteva ai Chitauri di attaccare New York in The Avengers. Alla fine del film gli Avengers recuperano il Cubo Cosmico, lo consegnano a Thor che lo mette al sicuro nella stanza del tesoro di Odino. Quindi è ad Asgard.

La Gemma della Realtà (rosso)

Soprannominata “Etere” in Thor: The Dark World, la Gemma della Realtà. secondo Odino, “trasforma la materia in materia oscura” e il villan Malekith la vorrebbe usare per riportare l’universo all’oscurità, quando lui regnava con i suoi elfi. Quando Etere, che di solito si presenta in forma liquida, viene messo dentro a una pietra alla fine del film, Sif e Volstagg la portano al Collezionista per custodirla. Gli spiegano di averlo portato da lui perché non è saggio custodire più di una pietra nella stanza del tesoro di Odino. Non appena Sif e Volstagg se ne vanno, il Collezionista minacciosamente dice “Fuori una! Ne mancano cinque”.

La Gemma del Potere (viola)

Nascosta in una sfera che Peter Quill, in Guardiani della Galassia, trova sul pianeta Morag, la Gemma del Potere dà a chi la possiede la capacità di distruggere un intero pianeta in quanto la sua forza è proporzionale al materiale organico che tocca. La Gemma del Potere non può essere tenuta da una persona per più di pochi istanti, la forza deve essere condivisa da più persone e anche in questo caso solo per un tempo limitato. La pietra richiede l’uso di un’arma tipo il martello di Ronan o il Guanto dell’Infinito per essere usata senza che questa distrugga chi la tiene. I Guardiani della Galassia riescono a recuperare la pietra da Ronan, racchiuderla in una nuova sfera e consegnarla in custodia a Nova Corps su Xandar

La Gemma della Mente (gialla)

Questa Gemma appare in origine racchiusa nella sfera blu dello scettro che è stato dato a Loki da Thanos. Ogni qualvolta Loki tocca qualcuno con lo scettro, Loki è in grado di controllare la mente di quella persona e di comandarla. Il solo modo di rompere l’incantesimo è di procurarsi un pericoloso trauma cranico. Quando lo scettro viene recuperato all’inizio di Avengers: Age of Ultron, Tony Stark e Bruce Banner usano il suo potere per dare vita a Ultron che risulta poi essere uno sbaglio dal momento che Ultron è profondamente malvagio e contorto. Ultron separa la Gemma dallo scettro e la impianta nell’androide Visione. La Gemma unita al vibranium usato per creare l’androide, una stanza speciale e l’elettricità prodotta dal martello di Thor daranno vita a Visione, che ha ancora la pietra impiantata nella sua fronte. Questa dà a Visione: capacità di volare, forza incredibile, capacità di passare attraverso materiali solidi e la capacità di sparare raggi di energia dalla Gemma.

La Gemma del Tempo (verde)

 

La Gemma del Tempo, apparsa in Doctor Strange, si trova dentro l’Occhio di Agamotto. Questa Gemma permette a chi la possiede di manipolare il tempo, di riportarlo indietro o avanti negli eventi, o di creare un loop del tempo. Strange fa entrambe le cose nel film, prima riportando gli eventi indietro quando arrivano a Hong Kong e poi intrappolando se stesso e Dormammu dentro un loop temporale così ché Dormammu non possa distruggere la terra. Alla fine del film, Strange rioporta l’Occhio di Agamotto a Kamar-Taj, ma è molto probabile che lo riusi in futuro. 

La Gemma dell’Anima (arancione)

Se l’MCU continua a seguire la trama delle Gemme come nei fumetti (come è stato fatto finora), l’ultima Gemma sarà la Gemma dell’Anima. Nel fumetto questa Gemma permette a chi la possiede di manipolare l’anima dei viventi, di aprire un passaggio verso un universo idilliaco, di rubare i poteri e le abilità degli altri e, se usato nel pieno potenziale, dà potere dell’intera vita dell’universo. Non sappiamo dove salterà fuori nel MCU (ci sono solo due film di Marvel Studios prima di Infinity War – Thor: Ragnarok e Black Panther). Non sappiamo nemmeno quali poteri darà, ma sicuramente vi aggiorneremo non appena lo scopriremo!

Nella seguente infografica che abbiamo realizzato noi di Marvel Fever vi mostriamo in breve: chi ha utilizzato la Gemma e chi la possiede in questo momento.

dove sono le Gemme dell'infinito ?

Fonte: Collider

2472 views

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *