Spider-Man Homecoming e lo strano caso dello Zio Ben.

Una dichiarazione di Tom Holland fa pensare che ci sarà Zio Ben nel sequel di Spider-Man Homecoming…

Dopo il grande successo di Spider-Man: Homecoming nella prima settimana nelle sale, è ormai corretto sostenere che Tom Holland sia una star nascente di Hollywood.

Holland è il terzo attore ad impersonare Peter Parker, e quando si parla di un ruolo vacante per uno dei personaggi chiave delle origini di Spidey, il londinese ha una chiara idea di chi dovrebbe essere.

“Mi piacerebbe ci fosse Tobey Maguire nel ruolo dello zio Ben” ha detto Holland alla BBC Radio 1. “Penso possa essere molto divertente, ma non penso che accetterà”

Come forse saprete Maguire è stato il primo attore a portare Spider-Man sul grande schermo nella trilogia di Sam Raimi.

Ovviamente non ci sono molte probabilità che ciò avvenga, ma se dovesse succedere. sarebbe una mossa che farebbe felici molti fan. Holland e Maguire, comunque, si sono incontrati per la prima volta a una proiezione dell’ultimo successo di Edgar Wright: Baby Driver.

“Ho incontrato Tobey di recente a LA alla proiezione di Baby Driver ed era seduto proprio davanti a me e non mi ha visto,” dice Holland. “Cercavo di sussurrare ‘Tobey! Tobey!'”
 

Da un grande potere derivano grandi responsabilità

Se dovesse essere confermato che la produzione sta cercando un attore per la parte di Zio Ben vuol dire che nel sequel di Spider-Man Homecoming saranno narrate le origini di Spider-Man? O meglio… le origini di quel senso di responsabilità e di disagio provocati dalla morte dello Zio Ben indirettamente collegata alle azioni di Peter Parker.

In Spider-Man Homecoming, Peter non sembra avere questa pesantezza d’animo e Zia May è sola probabilmente a causa di un incidente o di un malanno dello Zio Ben. E Peter non ha mai combattuto come wrestler e non viene mai accennato un problema di soldi nel film. Quindi questo Peter Parker giovane non ha affrontato a nostro avviso le conseguenze dei sensi di colpa per la morte dello Zio Ben.

Nel sequel di Homecoming ci saranno dei flashback per mostrare la morte di Zio Ben? Potrebbe esserci uno Zio Ben vivo e vegeto?

La nostra ipotesi 

La nostra ipotesi è che in Spider-Man Homecoming 2 Peter Parker scopra i reali fatti della morte di Zio Ben. Potrebbe essere coinvolto qualche villain. Questa scoperta potrebbe portarlo a cercare i veri colpevoli della morte dello Zio.
Ma in ogni caso non pensiamo che saranno indirettamente stati causati da Peter. Il motivo è semplice: Peter acquisisce i poteri 6 mesi prima che Tony Stark si presenti a casa sua in Captain America Civil War per portarlo a Berlino. Ciò vorrebbe dire che Peter ha perso lo Zio Ben pochi mesi prima. Di ciò non viene fatto nessun accenno e sopratutto non sembra esserci nessuno spirito d’animo da lutto di famiglia. Peter probabilmente non avrebbe accettato di andare a Berlino lasciando da sola Zia May. Appurato ciò, il film potrebbe aprirsi ancora con un flashback di qualche minuto proprio incentrato sui fatti della morte di Zio Ben. Peccato che la fatidica frase “da un grande potere derivano grandi responsabilità” non dovrebbe essere stata pronunciata.

L’ipotesi che sia ancora vivo la scartiamo completamente. 

Scriveteci cosa ne pensate della possibilità di inserire lo Zio Ben nel sequel di Spider-Man Homecoming.

 
1266 views

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *