Thor Ragnarok ha la sua vignetta dei Vendicazzari!

L’estro dei vendicazzari approda su Marvel Fever!

Dal 2011 questa simpatica cricca di vignettisti popola la rete con i loro surreali Calembour, che vengono estemporaneamente graficizzati e diffusi tramite il loro sito (www.vendicazzariuniti.com) e i principali social network ottenendo notevoli riscontri e diffusione sempre crescente. Gran parte dei membri del progetto – che sono, narra la leggenda, una sterminata moltitudine – vengono dall’ambiente del giornalismo e della critica cinematografica, e dunque è naturale che la settima arte sia spesso nel mirino delle loro bonarie e divertenti prese per i Kick-Ass – e noi abbiamo deciso di aiutarli a diffonderle perché… provocano risate irrefrenabili. Arte punk realizzata con pochi mezzi: inventiva, prontezza d’occhio e di spirito, fotosciòp e tanto senso dell’umorismo, anche per contrastare quella parte di critica che si prende fin troppo sul serio. Tutto, sempre e rigorosamente senza fini di lucro. Ma attenzione, spesso, le vendicazzate nascondono più profondità e livelli di lettura di quello che si potrebbe immaginare in superficie.

Esordiamo con un tema scottante, quello di Thor Ragnarok!

 

Thor: Ragnarok

Sinossi:

Nel film dei Marvel Studios Thor: Ragnarok, Thor è imprigionato dall’altro lato dell’universo senza il suo potente martello e deve lottare contro il tempo per tornare ad Asgard e fermare il Ragnarok — la distruzione del suo mondo e la fine della civiltà asgardiana — per mano di una nuova e onnipotente minaccia, la spietata Hela. Ma prima, dovrà sopravvivere a un letale scontro fra gladiatori che lo metterà contro il suo vecchio alleato e compagno nel team degli Avengers: l’Incredibile Hulk.

Il film è prodotto da Kevin Feige, mentre Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Brad Winderbaum, Thomas M. Hammel e Stan Lee sono i produttori esecutivi. La sceneggiatura è firmata da Craig Kyle & Christopher Yost, e da Stephany Folsom ed Eric Pearson.

306 views

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *