Scena dopo Scena – Analisi del primo Trailer di Ant-Man and the Wasp

Ecco tutto quello che c’è da sapere sul primo trailer di Ant-Man and the Wasp

Bene! rivedete il trailer cliccando qui, poi tornate per scoprire i segreti del Trailer di Ant-Man and the Wasp.

Il trailer di Ant-Man and the Wasp si apre con una panoramica sulla città di San Francisco dove è ambientato Ant-Man. La visuale parte dal famoso ponte di San Francisco.

Trailer di Ant-Man and the Wasp

Il ricordo e il collegamento

Dopo qualche secondo vediamo delle brevissime scene del combattimento nell’aeroporto di Berlino viste in Captain America Civil War. Scene decolorate, un simil bianco e nero per simulare il ricordo. Ovviamente queste scene servono per collegare la mente dello spettatore all’ultima volta che hanno visto Ant-Man. Che vi ricordiamo era parte del Team Cap.

Trailer di Ant-Man and the Wasp

Dopo qualche secondo vediamo Hope van Dyne (Evangeline Lilly), nel suo costume da Wasp. La produzione ha deciso di scoprire subito il nuovo personaggio, addirittura prima di mostrare Ant-Man nel nuovo film. In effetti, non aveva senso nasconderlo dopo tutte foto che in questi mesi sono circolate. Quindi meglio presentarla subito.

Trailer di Ant-Man and the Wasp

Scott Lang

Dopo questo brevissimo intro scopriamo che Scott Lang ha nuovamente problemi con la legge, anzi con i federali, che vediamo nella sua dimora. Pensiamo che la causa sia legati agli eventi di Civil War che l’hanno visto allearsi con Captain America. 
Ciò è supportato dalla frase che qualche secondo prima pronuncia Hope: “… se l’avessi fatto non ti avrebbero beccato”. Quindi è sembra proprio che l’essere ricercato dai federali e da loro catturato (vedi cavigliera elettronica) dipende proprio da ciò.
Nell’ipotesi più semplice Scott Lang è nei guai perché nel film precedente è fuggito dalla prigione o per motivi inerenti al film stesso che devono ancora essere mostrati.

Trailer di Ant-Man and the Wasp

La scena dopo ricongiunge Scott con sua figlia e la moglie Maggie Lang (Judy Greer) che deduciamo avere ormai l’affidamento totale della piccola e lui può solo andarla a trovare. Difficile inquadrare temporalmente questa scena, potrebbe avvenire dopo l’arresto o prima. La scena è troppo breve per comprenderlo. 

Trailer di Ant-Man and the Wasp

Hank Pym

Ma i federali non cercano solo Scott. Tra i ricercati vi sono anche Hope van Dyne e suo padre Dr. Hank Pym. Perché? Le ragioni possono essere due:

  1. Perché complici di Ant-Man
  2. Voglio prendere la tecnologia segreta del Dott. Hank Pym

Nell’immagine vengono mostrati veicoli facenti parte a più forze dell’ordine. Polizia, FBI, SWAT e altri non ben identificati.  Quindi Hank Pym potrebbe essere ricercato per più crimini. Chissà se si porta dietro delle colpe dell’incidente agli edifici Cross. 

Trailer di Ant-Man and the Wasp

Il Dr. Hank Pym, dopo aver rimpicciolito lo stabile lo porta via come fosse un trolly. Si dirige verso un furgone.

Trailer di Ant-Man and the Wasp

Scott in vestaglia e pantofole, l’avranno appena svegliato senza dargli il tempo di prepararsi. Notiamo che la caviglia di Scott è priva del dispositivo elettronico. 

Trailer di Ant-Man and the Wasp

In questa scena Hope sta guardando in alto, forse in cielo ma non sappiamo cosa. Alla sua sinistra ipotizziamo che ci sia Luis. Vedremo in una scena successiva che l’auto, qui sullo sfondo, dovrebbe essere di sua proprietà.

Trailer di Ant-Man and the Wasp

Nel Quantum Realm

Ci chiedevamo se in questo secondo capitolo avremmo visto il Microverso (Quantum Realm) ecco la risposta:

Nel riquadro rosso portiamo alla vostra attenzione un particolare divertente. Hank Pym ha ingrandito 4 pile duracell per fornire energia al laboratorio. 

Trailer di Ant-Man and the Wasp

In questo laboratorio vediamo una speciale capsula che permetterà ai nostri eroi di raggiungere il il Microverso (Quantum Realm) e probabilmente salvare la moglie di Hank, Janet van Dyne. Possiamo affermare ciò grazie a una seguente scena che ci mostra tale capsula che viaggia in un micro mondo.

Pochi fotogrammi vengono dedicati a questo luogo. Dovrebbe trattarsi del laboratorio di cui sopra di Hank Pym alimentato con le pile duracell. Quelle luci sulla destra in movimento potrebbero indicare che la navicella di Hank si sta mettendo in funzione.

Trailer di Ant-Man and the Wasp

Finalmente il villain dal trailer di Ant-Man and the Wasp: Ghost.

Come primo particolare vediamo la sua mano, per fortuna una scena seguente la mostra in quasi tutta la sua forma.

Trailer di Ant-Man and the Wasp
Il personaggio di Ghost è interpretato da Hannah John-Kamen.
Nei fumetti Ghost apparve per la prima volta in Iron Man #219 creato da  David Michelinie e Bob Layton, ma non era una donna bensì un uomo di cui ancora non è mai stato svelato il nome. 
Se gli autori hanno preso spunto dal fumetto allora tra i poteri che la tuta dona al suo possessore vi sono:

  • intangibilità
  • occultamento mimetico
  • il poter rendere altri oggetti invisibili e intangibili

Le sue origini saranno molto diverse rispetto ai fumetti, anche perché nei fumetti nasceva come antagonista di Iron Man/Tony Stark che qui non sarà presente.

 

Trailer di Ant-Man and the Wasp - ghost

Bill Foster / Goliath

Ecco la prima apparizione di Bill Foster interpretato da Laurence Fishburne. Nell’MCU sarà Goliath, ma chiaramente non è mostrato né il costume né se è amico o nemico e se lo diventerà in questo film.
Ricordiamo che nei fumetti tale personaggio è al momento defunto. Nei fumetti era un brillante biochimico che ha lavorato per Tony Stark. Secondo richiesta di Stark, aveva il compito di trovare una cura per Hank Pym, che a quel tempo era rimasto bloccato a un’altezza di soli 10 piedi. 
Dopo aver salvato Hank acquisì la formula di Pym diventando prima Black Goliath e poi Giant-Man e infine Goliath.

Trailer di Ant-Man and the Wasp - fishburn

 

Amici alati

Davvero emozionante vedere Ant-Man cavalcare un insetto volante.
Se sperate possa essere  Ant-thony vi dobbiamo deludere. Il regista Peyton Reed, intervistato su tale argomento, ha così risposto:

“Ci sono un paio di mamme che hanno scritto e hanno detto: ‘Mio figlio è sconvolto per la morte di Ant-thony, puoi dirmi, se è davvero morto? Avrei potuto dire: “Beh, è morto, forse è il momento giusto per spiegare a tuo figlio che a volte ci sono vittime”.”Ma quello che ho effettivamente detto è che la vita media di una formica è qualcosa come 12 settimane, quindi probabilmente sarebbe morto abbastanza presto comunque.”

Quindi si tratterà di Ant-thony II.

Trailer di Ant-Man and the Wasp

Durante una fuga i nostri eroi sono inseguiti da un gruppo di criminali. Secondo noi assoldati da Ghost. Affermiamo ciò perché per un brevissimo istante tra i motociclisti che si lanciano all’inseguimento vediamo anche una mano che indossa il guanto di Ghost che utilizza un acceleratore di motocicletta. 

Trailer di Ant-Man and the Wasp

Trailer di Ant-Man and the Wasp

Il furgone Mercedes che guida abilmente Hope, è dotato di sistema di rimpicciolimento Pym un optional che tutti vorremo avere nelle nostre auto. Almeno non avremmo problemi di parcheggio…

Ed ecco Ant-Man in formato gigante e come potete vedere è ben più grande di come l’abbiamo visto in Captain America Civil War. Non sappiamo però come mai è finito in acqua. 

Trailer di Ant-Man and the Wasp

Se vi chiedevate se Luis (Michael Peña) fosse presente anche in questo sequel, questa scena vi dovrebbe tranquillizzare, e possiede una nuova fiammante auto. (Potete vederla sullo sfondo)

Ed eccolo qui – apparentemente correndo verso i problemi piuttosto che via. Questa roba da supereroe sta prendendo piede.

Trailer di Ant-Man and the Wasp

Trailer di Ant-Man and the Wasp

Finalmente i due protagonisti insieme in costume, anche se non vediamo molto possiamo intuire che abbiano appena compiuto gesti eroici. 

Trailer di Ant-Man and the Wasp

The Wasp in azione

Dopo che la figlia ricorda a Scott che ha bisogno di “uno che gli guardi le spalle” entra in scena Wasp e lo fa in maniera grandiosa, mostrando anche due paia di ali e i blaster. Inoltre può anche ingrandire e rimpicciolire gli oggetti. Le scene di combattimento che la vedono protagonista avvengono sia in una cucina, che in un lussuosa stanza. Ma perché Wasp si è introdotta in tali luoghi? Comprendiamo solo che Scott e suo padre Hank la possono vedere, ma oltre una divertente battuta non lasciano trapelare nessuna informazione.

Trailer di Ant-Man and the Wasp

Commento Finale

Il trailer di Ant-Man and the Wasp ci ha divertito molto e ha mostrato innovazioni interessanti. Wasp è un personaggio interessante da scoprire. Inoltre non vediamo l’ora che venga mostrato di più del villain Ghost. Restano però ancora tante domande alle quali vorremmo risposte, una su tutte… Ant-Man and the Wasp sarà ambientato dopo Avengers Infinity War? 

Scriveteci cosa ne pensate qui nei commenti e nel nostro gruppo Facebook Ufficiale, potete iscrivervi a questo link: https://goo.gl/WuhBNo

Iscrivetevi sul nostro canale youtube – aggiornamenti settimanali!

1222 views

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *